La condotta etica di Sanoma

Onestà, integrità e condotta etica sono alla base di tutte le nostre interazioni con clienti, consumatori, partner commerciali, dipendenti, autorità di regolamentazione, azionisti e concorrenti.

Per garantire la qualità dei nostri prodotti e servizi, lavoriamo con partner commerciali affidabili e qualificati. Il codice di condotta per i fornitori di Sanoma stabilisce le norme etiche e i principi aziendali che i nostri partner commerciali sono tenuti a rispettare nei loro rapporti con le Business Unit di Sanoma.

In particolare, siglando il codice di condotta per i fornitori di Sanoma, i nostri partner commerciali dichiarano di:

  • condurre le proprie attività commerciali in maniera responsabile rispettando le norme internazionali in materia di diritti umani, condizioni di lavoro, anticorruzione, privacy e ambiente
  • porre attenzione alla gestione ambientale in tutti i processi gestiti e in tutte le sedi dell’azienda, riducendo al minimo gli impatti ambientali negativi
  •  gestire i propri lavoratori secondo i principi e i diritti fondamentali del lavoro della dichiarazione dell'OIL (Organizzazione Internazionale del Lavoro) rispettando la libertà di associazione, il diritto alla contrattazione collettiva, il diritto a non essere soggetti a lavoro forzato, lavoro minorile o a non subire discriminazioni in materia di occupazione e impiego
  • mantenere un ambiente di lavoro sano e sicuro per tutti i dipendenti, in conformità con tutte le leggi e i regolamenti in vigore in materia di salute e sicurezza, identificando i rischi, mettendo in atto azioni di controllo e implementando piani per la gestione delle emergenze.

Sanoma si riserva il diritto di annullare gli ordini in sospeso, sospendere gli ordini futuri e/o risolvere il contratto con il fornitore in caso di violazione sostanziale del Codice di condotta per i fornitori.

 

Il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo di Sanoma Italia S.p.A.

Sanoma Italia, con delibera del Consiglio di Amministrazione del 19 settembre 2011, ha adottato il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del decreto legislativo 8 giugno 2001 n. 231 e a tal fine ha nominato un Organismo di Vigilanza e Controllo.

I destinatari del Modello sono i dipendenti, i collaboratori, i fornitori, la rete commerciale di Sanoma Italia, che sono tenuti a prendere visione e a conoscerlo; il Modello infatti è un vero e proprio strumento di lavoro che comprende norme e indicazioni, da rispettare senza eccezioni o deroghe. Anche i clienti di Sanoma Italia è opportuno che ne prendano visione, per conoscere con quali criteri opera la nostra casa editrice.

Il Modello comprende anche il Codice Etico di Sanoma Italia, che indica i valori condivisi nella gestione delle sue attività.

L’Organismo di Vigilanza e Controllo è chiamato a vigilare sul rispetto del Modello da parte di tutti i destinatari, nonché sull’efficacia delle sue norme e sulla loro effettiva applicazione all’interno della casa editrice.

Sanoma richiede quindi ai destinatari di collaborare con l’Organismo di Vigilanza, fornendo ogni contributo ed informazione che da questo vengano richiesti.

Qualora si fosse a conoscenza di qualsiasi violazione reale o presunta dei principi del Modello, sarà necessario segnalarla all’Organismo di Vigilanza. A tutti coloro che invieranno comunicazioni o segnalazioni, Sanoma garantisce espressamente l’esclusione di qualsiasi forma di ritorsione, discriminazione o penalizzazione e in ogni caso assicura la riservatezza sull’identità del segnalante.

Per qualsiasi domanda, chiarimenti, segnalazioni, i riferimenti dell’Organismo di Vigilanza sono i seguenti:

Email: odv231@pearson.com

Indirizzo: SANOMA ITALIA S.p.A. - ORGANISMO DI VIGILANZA

Via Costanza Arconati 1 - 20129 MILANO